torna a Fiere

 

 
INTRODUZIONE
 
ULTIMA EDIZIONE
 
ESPOSITORI
 
MODULISTICA
 
COME ARRIVARE
 
HOTEL
NEWS
 
ORGANIZZATORE
CONTATTO

 

Torna al sito EMTRAD


Sul lago di Costanza, punto di incontro tra Germania, Austria e Svizzera, tutti i principali attori del mondo della plastica si sono nuovamente riuniti per la 26° volta in occasione della fiera Fakuma, che dal 16 al 20 ottobre ha registrato come sempre il tutto esaurito. Sia gli espositori internazionali sia l’organizzatore privato P. E. Schall GmbH & Co KG non possono che essere soddisfatti di questa fiera pioniera nella tecnologia della plastica: 1.933 leader del mercato e della tecnologia provenienti da 40 Paesi si sono presentati a 47.650 visitatori specializzati da tutto il mondo!

L’industria globale della plastica fa più che adattarsi alle richieste del mercato

La trasformazione tecnologica proattiva nella trasformazione della materie plastiche dimostra di avere successo: nuovi materiali, processi di produzione più efficienti, minor consumo energetico di macchine e impianti… sono solo alcuni dei meccanismi di adeguamento a cui i trasformatori devono orientarsi. È stato preso in considerazione anche il tema della sostenibilità con gli aspetti di riciclaggio della plastica, risparmio dei materiali e bioplastiche. Le richieste degli acquirenti di materie plastiche, come ad esempio l’industria automobilistica e i produttori di beni di consumo e imballaggi, sono infatti sempre più complesse. Fakuma 2018 ha documentato pienamente come l’industria della plastica sia all’altezza della sfida e abbia a disposizione gli strumenti più avanzati sotto ogni punto di vista per lavorare economicamente e con un occhio all’uso efficiente dei materiali e delle risorse.
La produzione di strutture per costruzioni leggere accessibili e allo stesso tempo robuste è stata presentata a questo evento come un ampio portfolio di nuovi materiali. Nuove macchine, strumenti adeguati, assicurazione della qualità integrata, trasmissioni idrauliche controllabili o sempre più elettriche e, da non dimenticare, sistemi di comando installabili in rete e quindi comunicativi unitamente ai software: il settore delle materie plastiche diventa sempre più digitale, cosa che, non da ultimo, si è manifestata tramite la grande domanda per l’industria di impianti e sistemi 4.0.

Fakuma popolare come non mai

Il compatto quartiere fieristico di Friedrichshafen sul lago di Costanza era di nuovo al completo. La quota di produttori e fornitori “non tedeschi” ha superato il 42%. L’internazionalità è in crescita da anni. Non da ultimo l'interesse relativamente alle tecnologie di stampa 3D/4D e la produzione di additivi chiama in scena sempre più fornitori da tutto il modo, a completare il portfolio di Fakuma come evento trainante a livello mondiale della trasformazione delle materie plastiche.
Con 47.650 visitatori specializzati da 126 Paesi, Fakuma gioca un ruolo fondamentale in questo mondo specializzato. Il responso degli espositori è unanime: l’expertise dei visitatori è alta, i colloquio tecnici sono stati di “alta qualità”. Le aziende espositrici sono state più che soddisfatte e i loro commenti di conseguenza assolutamente positivi. Un chiaro piazzamento come fiera specializzata per la lavorazione delle materie plastiche, e non una manifestazione politecnica sui temi relativi alla plastica, ha contribuito in modo essenziale all’ottimo richiamo di Fakuma come appuntamento specializzato del settore. Un ulteriore e importante fattore a cui è dovuto tale successo è l’orientamento basato rigorosamente sulla pratica verso la catena di processo della trasformazione delle materie plastiche.

Conoscenza e technology transfer in teoria e nella pratica

La crescita economica dei settori legati alla trasformazione della plastica è impedita soltanto dalla mancanza di personale qualificato. Di conseguenza gli appuntamenti di esperti come quello rappresentato da Fakuma vengono sempre di più usati anche per il reclutamento di personale qualificato. Il programma di eventi collaterali di natura tecnica rappresenta l’occasione ideale per ampliare la propria formazione e allo stesso tempo conoscere persone interessanti. La serie di eventi di questa edizione con 69 presentazioni tecniche ha offerto sia ai visitatori specializzati sia agli espositori esperti il contesto perfetto per informarsi a tutto tondo su una grande varietà di temi.

Il prossimo appuntamento con Fakuma è, sempre a Friedrichshafen, dal 13 al 17 ottobre 2020.